Assistenza
081 858 78 51

Testine per Giradischi

La testina del giradischi è una delle componenti più importanti di questi prodotti, anzi è la maggiore responsabile della qualità dell’audio che viene riprodotto dagli altoparlanti: è il trasduttore utilizzato nei giradischi per rilevare la traccia audio dei dischi in vinile, per mezzo della puntina, detta anche pick-up.
È collegata al supporto meccanico tramite una lamina metallica flessibile, segue il solco del disco trasmettendo le vibrazioni alla testina che mediante diversi sistemi le traduce in segnali elettrici e genera il segnale da amplificare.
Esistono tre tipologie di testine fonografiche: piezoelettriche, ceramiche e magnetiche. Le piezoelettriche e le ceramiche sono molto simili, hanno un livello di segnale uscita piuttosto elevato quindi non hanno bisogno di preamplificazione del segnale in uscita. Per la loro conformazione hanno però l'inconveniente di esercitare una pressione più elevata sui dischi, rovinandoli dopo ripetuti ascolti. Per questi motivi questi due tipi di testine non sono stati più utilizzati negli apparati audio, dando la preferenza alle testine magnetiche.
Ortofon è il riferimento assoluto per i dj e per gli utilizzatori di giradischi in genere.

21 oggetto(i)
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
21 oggetto(i)
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3